Il virus, il Microbiota e l'idrocolonterapia • HermesLife
virus microbiota idrocolonterapia

Il virus il microbiota e l'idrocolonterapia

Tenere pulito e detossinato il nostro corpo lo mette in condizione di essere più sano

Tenere periodicamente pulito e detossinato internamente il nostro corpo lo mette in condizione di essere più sano, più vitale, più energico ma rende indubbiamente anche molto più forti le sue difese naturali contro le aggressioni esterne, in modo particolare quelle dei virus, negli ultimi anni sempre più numerosi ed agguerriti. È intuibile il fatto che proprio il Microbiota, costituito da batteri, miceti e virus che coabitano pacificamente da milioni di anni nel nostro organismo, non permetterebbe mai che dei microrganismi esterni prendessero possesso delle cellule del nostro corpo, con lo scopo specifico di distruggerle. Ecco perché è intuibile il ruolo fondamentale svolto dai virus interni (e tutti gli altri microrganismi), presenti soprattutto dentro al nostro apparato digerente, nel combattere quelli esterni, che ci stanno sempre più minacciando.


Ci risulta quindi molto chiaro come le pratiche naturali di pulizia, detossinazione e rigenerazione, come l’Idrocolonterapia, assumono oggi un ruolo importante nel rafforzare e nel difendere il nostro organismo da attacchi esterni, andando ad agire soprattutto a livello dell’intestino, l’organo che gioca un ruolo centrale, come dichiarava già Ippocrate duemila anni fa, nella nostra salute. In modo ancora più determinante se queste pratiche sono abbinate a brevi ma efficacissimi percorsi detossinanti (EasyDetox™) e ad applicazioni di Ossigeno-ozono.

L'intestino e l'armata microbica

L’intestino è una grande via d’accesso al nostro organismo ma è popolato anche da agguerrite comunità microbiche che, come forti eserciti, difendono le porte d’entrata del nostro corpo-fortezza. Questa armata microbica esercita la sua parte determinante nell’“effetto barriera” nei confronti dei patogeni malintenzionati, tramite complesse interazioni tra i vari tipi di microrganismi esistenti, il sistema immunitario e la struttura intestinale. Quest’ultima è costituita da uno strato di cellule (Enterociti) determinante nel mantenere sano e funzionale il nostro sistema di difesa. Se viene alterato (da inquinamento, cibo adulterato, troppi farmaci, ecc) questo strato manifesta delle “falle” che vanno a generare estese e croniche infiammazioni (Sindrome dell’intestino permeabile), alla base di un’infinità di patologie croniche (obesità, diabete, ipertensione, malattie cardiovascolari, ecc) che possono portare ai ben noti esiti nefasti dovuti alle infezioni virali. Ricercatori della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma e quelli dell’AGGEI (Associazione Giovani Gastroenterologi ed Endoscopisti) hanno confermato il ruolo dell’intestino anche nell’infezione da Sars-Cov 2, confermando uno studio, pubblicato sulla rivista Gastroenterology, che rilevava la presenza del virus anche a livello intestinale.

idrocolonterapia virus intestino

In che modo il Microbiota Intestinale ha un ruolo fondamentale nel proteggerci dai virus?
Le tecniche da lui utilizzate sono svariate, come ad esempio una vera e propria occupazione fisica del tessuto intestinale che non permette ai virus esterni di penetrare e riprodursi, oppure tramite la produzione di sostanze antimicrobiche, fino a dare precise informazioni difensive al nostro sistema immunitario. I virus che tentano di penetrare nel nostro organismo vengono così prontamente bloccati e immobilizzati proprio dai componenti del nostro Microbiota, che deformano la struttura virale impedendone la replicazione e quindi annientandone la micidiale virulenza.

Eseguire periodicamente dei cicli di Idrocolonterapia diventa quindi una pratica utilissima per aiutarci a rafforzare in modo determinante la struttura epiteliale del nostro intestino e i microrganismi contenuti, il nostro esercito interno di difesa. Questo lavaggio dolce e naturale, a base di acqua depurata, favorisce infatti la crescita dei “germi buoni” (Eubiosi), quelli che sono nostri amici mentre contrasta fortemente la riproduzione di quelli “cattivi” (Disbiosi), i microrganismi che favoriscono la formazione della maggior parte delle patologie che affliggono l’essere umano. Inoltre pone le basi per ridurre i segni dell’invecchiamento (effetto anti-aging) ponendo le basi per una sana longevità. Lo schema terapeutico più efficace prevede un ciclo iniziale di alcune sedute, da eseguirsi settimanalmente oppure ogni 15 giorni, seguito da semplici sedute singole “di richiamo” periodiche (ad esempio ad ogni cambio stagione). Per tutto quanto esposto è importante affidarsi ad un centro medico con personale esperto, soprattutto nell’esecuzione di sedute abbinate ad Ossigeno-Ozono e EasyDetox™.

Dott. Patrizio Hermes Barbon
Medico Chirurgo – Specialista in Pediatria
Esperto in Consulenze Nutrizionali e Idrocolonterapia
Ideatore del metodo EasyDetox®️